A.N.P.I. Vicenza

Mary Faccin (1918-2012)

Mary FaccinLunedì 26 marzo 2012 nella chiesa parrocchiale di Chiuppano si sono svolti i funerali della partigiana Mary Faccin.

Ad essa il Giornale di Vicenza, il 24 marzo, ha dedicato un ricordo, chiamandola “l’eroina dei partigiani”. Ne riportiamo il testo:

«È scomparsa all´età di 94 anni Mary Faccin, coraggiosa staffetta partigiana che per i meriti acquisiti nella Resistenza si guadagnò il riconoscimento militare della Croce di Guerra e l´attestato di Combattente per la libertà del generale Alexander. Eseguiva missioni di collegamento fra i resistenti della Mameli e i partigiani della Garemi che operavano sulla fascia meridionale dell´Altopiano. Ricordava come una volta un soldato tedesco, durante uno di questi fortunosi viaggi, cercò di farle capire che all´alba seguente i fascisti avrebbero fucilato cinque partigiani a Carré. Con la sorella e la mamma nascose in casa, a rischio della vita, il giovane George Wartenberg, disertore tedesco passato nelle file della Resistenza».

L’ANPI si unisce al ricordo, esprimendo ai famigliari la propria partecipazione, e aggiungendo un pensiero di gratitudine nei confronti di Mary, perché dobbiamo anche a persone come lei, che hanno saputo scegliere e spendersi per una giusta causa se oggi viviamo in una società libera, democratica e pacifica.

 

 

Comments are closed.