Fucilazione di 4 lavoratori delle Officine Pellizzari

[su_box title="Avviso importante" style="noise" box_color="#C00000" title_color="#FFFFFF" radius="7" class="" id="Covid"]Si raccomanda ai tutti i partecipanti alle manifestazioni dell'ANPI di indossare la mascherina, di mantenere le distanze e di rispettare scrupolosamente le norme per la prevenzione dei contagi da Covid-19.[/su_box] [su_service title="Dove" icon="icon: map-marker" icon_color="#000000"] Castelli - Montecchio Maggiore [/su_service] [su_service title="Quando" icon="icon: calendar" icon_color="#000000"] giovedì 30 Marzo 1944 [/su_service]

Il 30 marzo 1944 a Montecchio Maggiore e ad Arzignano sono fucilati dai tedeschi 4 lavoratori delle Officine Pellizzari di Arzignano, in seguito allo sciopero del 28 marzo 1944.
Sono Umberto Carlotto, Luigi Cocco, Cesare Erminelli e Aldo Marzotto. La loro morte avviene nel Castello della Villa di Montecchio Maggiore.

[su_service title="Mappa" icon="icon: automobile" icon_color="#000000"]
Sto caricando la mappa ....
[/su_service]