A.N.P.I. Vicenza

Maria Verzara in Zarocolo (1929-2010) 

Maria VerzaraGiovedì 7 gennaio 2010 una grande folla si è stretta attorno alla bara dell nostra amica e compagna Maria Verzara, mancata all’età di ottant’anni, per l’estremo saluto.
Moglie del partigiano Luigi Mario Zarocolo ”Stocchino”, componente del Comitato Provinciale e della Segreteria dell’ANPI e dirigente storico della nostra Associazione, Maria è ricordata con vivo rimpianto per la sua giovialità e per lo spirito di amicizia e di generosa ospitalità con cui accoglieva tutti i compagni, semplici associati o  responsabili dell’ANPI. La sua casa, aperta ai democratici e agli antifascisti, è divenuta gradualmente luogo di incontro, di dibattito e di decisioni dell’Associazione.

Fedele compagna di Mario, che ha sposato nel 1957, per trent’anni ha collaborato con lui nel lavoro tenendo un banco di frutta e verdura in piazza Garibaldi a Vicenza. Quel banco è stato un punto di riferimento importante per i compagni e gli amici che condividevano gli ideali della Resistenza e di liberazione umana e sociale della sinistra.

Presente, finché ha avuto buona salute e forze, alle manifestazioni politiche e alle cerimonie in onore e memoria dei caduti della Guerra di Liberazione, animatrice delle feste dell’ANPI e dell’Unità, Maria lascia un valido esempio, come donna e cittadina.

A Mario, alla figlia Gianna, al genero Gelindo, alle amate nipoti Ombretta e Lisa, al caro pronipote Marco e a tutti i suoi cari vanno le condoglianze e la solidarietà della nostra Associazione.

 

 

 

Comments are closed.