A.N.P.I. Vicenza

Fucilazioni a Carpanè di San Nazario

Quando
giovedì 21 Settembre 1944 - mercoledì 27 Settembre 1944

Dal 21 al 27 settembre 1944 Carpanè è sottoposta dai rastrellatori del Grappa a dura prova; nel suo territorio sono fucilati 29 tra partigiani e militari alleati. Tredici sono noti, sedici sono ignoti (i militari alleati).
Tra gli altri il dott. Virgilio Versa, medico ad Asolo; il padovano Angelo Bosio, sottotenente; il dott. Angelo Valle, sottotenente, e la moglie Gianna Giglioli, incinta, che rifiuta la deportazione in Germania e sceglie di morire accanto al marito.

Mappa
Sto caricando la mappa ....
Vai alla barra degli strumenti