Commemorazione dei “Dieci Martiri” di Vicenza

Quando
11 novembre 2017, ore 09:30 - 11:45
Scarica in formato iCal

Cosa
L’11 novembre 1944 in località Ponte dei Marmi (ora Viale Dieci Martiri) i nazifascisti fucilavano per rappresaglia dieci giovani prelevati dalla carceri di Padova quale rappresaglia perché una squadra guastatori della Divisione Vicenza aveva fatto saltare una arcata del ponte ferroviario interrompendo in tal modo le linee. Fu un episodio terribile che Nino Bressan – il comandante della Divisione partigiana “Vicenza” – poco più di trent’anni fa commemorò in modo commovente ed efficace sostenendo che “i fatti che meritano di essere ricordati sono quelli che sono illuminati da un ideale, da una speranza, dalla convinzione che essi contribuiscono al progresso del consorzio civile”.

Commemorare questo episodio significa rammentare che grazie al sacrificio di molti giovani uccisi nella guerra di Liberazione abbiamo conquistato la libertà e viviamo nella democrazia, valori che debbono essere sempre difesi contro risorgenti impulsi xenofobi, razzisti e autoritari

Programma
ore 9.30
Deposizione di una corona di alloro al Monumento ai caduti vicentini della Resistenza in Via Arzignano (Campo de Nane)
ore 10.00
S.Messa in suffragio dei dieci caduti nella Chiesa di Santa Caterina
ore 10.50
Formazione del Corteo verso il munumento località in Viale Dieci Martiri
ore 11.00
Deposizione di una corona d’alloro, saluto del sindaco e orazione ufficiale

Mappa
Sto caricando la mappa ....