71° anniversario della rappresaglia fascista del 17 agosto 1944

Quando
17 agosto 2015

Il 17 agosto 1944 vi fu a Padova una rappresaglia nazifascista.
Sette partigiani: Primo Barbiero, Pasquale Muolo, Cataldo Pressici, Antonio Franzolin, Ferruccio Spigolon, Saturno Bandini e Luigi Pierobon furono fucilati nella caserma di via Chieasanuova, oggi intitolata a quest’ultimo.

Altri tre: Flavio Busonera, Clemente Lampioni ed Ettore Calderoni furono impiccati in via Santa Lucia.
La Città di Padova ricorda le vittime di quella strage spietata perché colpì uomini giusti e liberi, incolpati della morte del militare fascista col. Bartolomeo Fronteddu, in realtà ucciso da altri fascisti.

Invito 17 AGOSTO 2015

Mappa
Sto caricando la mappa ....