A.N.P.I. Vicenza

Diego Pulliero – Il Comandante

Diego Pulliero

Il comandante

Diario partigiano di Raimondo Zanella

ANPI Cadoneghe (PD) – Marzo 2008.

Pulliero - Il comandanteIl padovano Raimondo Zanella, partigiano con il nome di battaglia “Giani” o “Enzo” a seconda dei momenti e dei luoghi, fu il comandante del “Gruppo di Malga Campetto”, che si stabilì sopra Recoaro ai primi del 1944 e che costituì il nucleo originario da cui nacque la brigata garibaldina Garemi. L’ANPI di Cadoneghe, il suo paese, gli dedica questo libro per ricordare la sua figura di uomo arrivato alla Resistenza avendo alle spalle una lunga militanza nelle file dell’antifascismo. Negli anni trenta fu prima in carcere e poi al confino nelle isole Tremiti, dove, a contatto con altri antifascisti e democratici italiani, andò perfezionando e approfondendo le proprie convinzioni e capacità. Esse si manifestarono in tutta la loro consistenza quando fu mandato prima in Friuli, dal settembre 1943, e poi nel Vicentino, dai primi giorni del 1944, con l’incarico di formare e comandare reparti della Resistenza. Rientrato nel padovano nell’aprile del 1944, sempre a capo di formazioni garibaldine, fu attivo partigiano fino alla liberazione. Questo libro ne traccia una biografia diversa da quelle classiche, perché è lo stesso protagonista a parlare dato che il testo è stato realizzato intrecciando numerose note e appunti da lui scritti e da interviste rilasciate. Si tratta quindi di un racconto molto vivo, che per i suoi contenuti e gli aspetti umani e storici, diventa uno strumento importante per tutti.

Comments are closed.