A.N.P.I. Vicenza

Categoria: Commemorazioni

“EPPURE IL VENTO SOFFIA ANCORA. GLI ULTIMI GIORNI DI ENRICO BERLINGUER”.

L’autore (del libro e del video) è PIERO RUZZANTE.

Piero Ruzzante – giovane militante della FGCI padovana di allora e presente all’ultimo comizio di Berlinguer – ricostruisce in modo minuzioso e preciso – utilizzando anche fonti inedite – i giorni dell’agonia e della morte di Enrico Berlinguer nel giugno del 1984 dal malore allo straordinario e commovente funerale.

La narrazione di quegli eventi si accompagna ad un approfondimento sul ruolo importantissimo che il PCI di Berlinguer ebbe nella politica di quel tempo: le lotte sociali, la questione morale, la proposta di compromesso storico avanzata all’indomani del golpe cileno, le tensioni con l’Unione Sovietica, il rinnovamento dell’impianto culturale e politico del PCI, il retroterra operaio del principale Partito Comunista dell’Occidente, i difficili e conflittuali rapporti con il PSI di Craxi.

Ruzzante contesta che dopo la fine della solidarietà nazionale la politica di Berlinguer sia entrata in una fase involutiva come è dimostrato dalla sensibilità per temi di frontiera come la questione ambientale, dall’apertura all’universo femminile, dalla costante attenzione per i segmenti sociali più fragili, dal dialogo permanente con il mondo cattolico

Inoltre il libro si sofferma sull’uomo Berlinguer, sulla sua pacata riservatezza, sulla sua moralità, sul suo senso del dovere: persona schiva ma innovativa, Berlinguer ebbe il rispetto degli avversari e l’affetto della sua gente.

Personalità straordinaria della Sinistra italiana, Berlinguer è di esempio per molti e in tempo povero di grandi personalità parla ancora al nostro tempo con il linguaggio di ideali e valori non negoziabili.

https://www.utetlibri.it/lib…/eppure-il-vento-soffia-ancora/#

Comunicato sulla Commemorazione di Foza

COMUNICATO ANPI e AVL VICENZA Venerdì scorso si è svolta come ogni anno, la commemorazione del 75° anniversario dell’Eccidio di Foza, nel quale vennero uccisi da fascisti e nazisti 5 giovani dell’Altipiano e due russi, tutti partigiani che combattevano per far cessare la guerra, l’occupazione tedesca e la dittatura fascista. È stata una cerimonia bella,…

Malga Silvagno 2019

Commemorazione di Malga Silvagno, 13 ottobre 2019

Ecco l’intervento di Giorgio Fin a Malga Silvagno, 13 ottobre 2019. E’ da otto anni che saliamo attraverso i boschi, ammantati dei colori d’autunno, fino a questa Malga per commemorare il sacrificio dei quattro martiri garibaldini ricordati nella lapide. Commemorare vuol dire fare memoria insieme e quindi anche oggi, insieme, li ricordiamo come persone, come…

75° anniversario dell’Eccidio del Grappa

Orazione del prof. SANTO PELI Bassano, 28/9/2019 I. Come storico, mi sento un po’ spiazzato, un pesce fuor d’acqua, abituato ai tempi lunghi, a precisare, sviscerare gli avvenimenti nella loro complessità.Mi limiterò dunque a qualche osservazione, tesa a inserire l’eccidio che oggi commemoriamo in un contesto più ampio, sia spaziale che cronologico, che ci permetta…

Vai alla barra degli strumenti