Comunicato per lo striscione di Forza Nuova

A seguito dell’esposizione di uno striscione di Forza Nuova contro la CGIL la presidenza dell’ANPI provinciale ha emesso il seguente comunicato:

Comunicato stampa

L’Associazione Nazionale Partigiani di Italia della Provincia di Vicenza in relazione allo striscione appeso davanti alla sede della CGIL e firmato da Forza Nuova:

  1. esprime la più completa solidarietà alla CGIL da tempo coerentemente e meritoriamente impegnata a promuovere politiche di accoglienza e di integrazione a favore dei rifugiati;
  2. ribadisce la necessità di praticare scelte di coraggiosa applicazione dell’art. 10 comma 3 della Carta Costituzionale secondo cui “Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica secondo le condizioni stabilite dalla legge”;
  3. condanna ogni atteggiamento xenofobo e razzista come contrario ai principi fondamentali della Carta Universale dei diritti dell’uomo, della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea e della Costituzione della Repubblica Italiana;
  4. esprime riprovazione per il vergognoso tentativo di affiancare la questione rifugiati alla doverosa solidarietà nei confronti dei nostri concittadini dolorosamente colpiti dal terremoto;
  5. invita le forze politiche, sociali, culturali e la popolazione tutta della provincia di Vicenza – terra particolarmente segnata dalla barbarie nazifascista e liberata grazie al contributo di una diffusa guerra di Liberazione – ad operare affinchè il neofascismo sia contrastato a partire dai valori di democrazia e libertà contenuti nella Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza.

Danilo Andriollo (Presidente provinciale ANPI)
Luigi Poletto (vice-Presidente provinciale ANPI)